15 marzo 2011

Abuso sessuale dei minori e nuove tecnologie: un approccio multidisciplinare per il contrasto al fenomeno e la presa in carico delle vittime

Ancona, Mercoledì, 16 Marzo 2011
dalle ore 9.00 alle ore 16.00
Sala Pagoda
Sede dell’Assemblea Legislativa
Piazza Cavour, 23

Il seminario è promosso da Save the Children Italia Onlus, il Centro per il Contrasto della Pedopornografia su Internet (CNCPO) – Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, l’Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile - Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità - e il CISMAI .

L’incontro intende approfondire il tema dell’abuso sessuale dei minori finalizzato alla produzione di materiale pedopornografico e più in generale del ruolo che internet e le nuove tecnologie possono avere nelle violenze su bambini e adolescenti e sul loro sfruttamento. Si rivolge ad operatori delle forze dell’ordine, dei servizi socio sanitari e dell’area legale e giudiziaria che intendono approfondire questi temi.

I seminari formativi, 18 incontri organizzati a livello nazionale, si inseriscono in un progetto più ampio, cofinanziato dalla Commissione Europea – Direzione Generale Giustizia, Libertà e Sicurezza–, che ha come obiettivo generale la promozione di una metodologia di intervento multidisciplinare per il contrasto del fenomeno e la presa in carico dei minori vittime.

Per partecipare compila la scheda di registrazione ed inviala entro il 2 Marzo 2011 all’indirizzo: giulia.mancuso@savethechildren.it o al fax al n° 06 48070039.

Per informazioni contattare la Segreteria organizzativa al n° 06 48070094

Per saperne di più leggi il Programma.

<< ARCHIVIO EVENTI

Al via il reddito di inclusione, priorità a famiglie con minori

La delega al Governo prevede il varo del reddito di (...)

La legge per i minori stranieri non accompagnati è realtà

Approvata lo scorso 29 marzo in via definitiva alla (...)

Migranti, terzo Rapporto sulla protezione internazionale

Presentato lo scorso 16 novembre è stato curato da (...)

archivio news