Salute e assistenza

Ambiente e salute infantile

L’articolo 24 della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Convention on the Rights of the Child - CRC) disponde che "gli Stati Parte riconoscono il diritto del minore di godere del miglior stato di salute possibile […] ed in particolare, adottano ogni adeguato provvedimento per lottare contro la malattia e la malnutrizione, […] anche tenendo conto dei pericoli e dei rischi di inquinamento dell’ambiente naturale".

I bambini e gli adolescenti hanno il diritto di crescere e vivere in un ambiente salubre e la protezione dei diritti dei bambini e dell’ambiente
è del resto cruciale per uno sviluppo sostenibile del mondo.

Il Gruppo CRC ha per la prima volta affrontato questa tematica nel 2°Rapporto Supplementare.

- Leggi l’analisi e le raccomandazioni del Gruppo CRC sull’ambiente e la salute infantile:
2°Rapporto Supplementare CRC 2009
5° Rapporto CRC 2011-2012
6° Rapporto CRC 2012-2013
7° Rapporto CRC 2013-2014
8° Rapporto CRC 2014-2015
9° Rapporto CRC 2015-2016

Eletto in Puglia il nuovo Garante infanzia

Ludovico Abbaticchio, medico specializzato nella salute (...)

Diminuisce l’obesità infantile: meno 13 per cento in 10 anni

Lo rivela l’indagine promossa dal Sistema di Sorveglianza

Al via il reddito di inclusione, priorità a famiglie con minori

La delega al Governo prevede il varo del reddito di (...)

archivio news