archivio news

Tutela e protezione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, la Commissione Europea lancia una consultazione pubblica per raccogliere i contributi delle associazioni, ONG e stakeholders.

Durante l’ultimo European Forum on the Rights of the Child, svoltosi a Brussels il 17 e 18 dicembre 2013, la Vicepresidente Viviane Reding ha annunciato l’elaborazione di una Guida sui sistemi integrati di protezione a tutela dei bambini, delle bambine e degli adolescenti in Europa.

Obiettivi della Guida sono:
- fornire informazioni sulla legislazione dell’Unione Europea e sulle politiche sui sistemi di protezione integrati per l’infanzia e l’adolescenza;
- illustrare il modo in cui l’Unione Europea può sostenere i sistemi nazionali di protezione dell’infanzia e dell’adolescenza
- presentare le buone prassi esistenti sui sistemi integrati di protezione dell’infanzia e dell’adolescenza e promuovere interazioni tra i diversi soggetti e scambi di buone pratiche.

Per consentire a soggetti e organizzazioni che operano nella tutela e promozione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in tutta Europa di fornire i propri contributi e suggerimenti per la redazione della Guida, la Commissione Europea ha aperto una consultazione pubblica.

La consultazione si rivolge principalmente a coloro che hanno un ruolo diretto o indiretto nella protezione dei bambini e degli adolescenti.
La consultazione si svolgerà nelle prossime 12 settimane e si chiuderà il 3 luglio 2014.

Per ulteriori dettagli, leggi il Comunicato stampa.

Per partecipare alla consultazione e inviare il contributo, CLICCA QUI

Per qualsiasi informazione, scrivere a JUST-CHILD-PROTECTION-CONSULT@ec.europa.eu.

<< ARCHIVIO NEWS

Al via il reddito di inclusione, priorità a famiglie con minori

La delega al Governo prevede il varo del reddito di (...)

La legge per i minori stranieri non accompagnati è realtà

Approvata lo scorso 29 marzo in via definitiva alla (...)

Migranti, terzo Rapporto sulla protezione internazionale

Presentato lo scorso 16 novembre è stato curato da (...)

archivio news