giraffa

 

Presentata a Torino la pubblicazione “I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia. I dati regione per regione”.

La nuova pubblicazione ha l’obiettivo di fornire una fotografia regione per regione in grado di offrire una panoramica sulla condizione dell’infanzia e dell’adolescenza nei vari territori. La pubblicazione restituisce una fotografia su base territoriale realizzata a partire dai dati disponibili dalle fonti ufficiali disaggregati su scala regionale.

Leggi tutto

Aree tematiche

Eventi

Approfondimenti

STUDIARE E CRESCERE AL SICURO NELLE SCUOLE ITALIANE: SERVE UNA LEGGE!

Il tema della sicurezza scolastica rappresenta ancora un’emergenza. Il numero di crolli e distacchi di intonaco è impressionante: 250 dal 2013, uno ogni 3 giorni nell’anno scolastico in corso (dati stimati da Cittadinanzattiva analizzando la rassegna stampa locale). Sono una dolorosa realtà le morti di bambini e ragazzi, la cui assenza è un vuoto profondo…

Le vostre Tesi

Questa sezione è dedicata alle Tesi di Laurea o di Dottorato che approfondiscono il tema dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, con un focus particolare sull’implementazione della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia o sull’applicazione dei diritti in essa enunciati a livello nazionale ed internazionale. Il Gruppo CRC inviata tutti coloro che desiderano…

Documenti

In questa sezione del sito sono archiviati i principali documenti correlati al monitoraggio della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia: il testo della CRC e dei Protocolli opzionali, la versioni child friendly della CRC, i documenti elaborati dal Comitato ONU, i rapporti predisposti dal Governo italiano e i Piani nazionali per infanzia e adolescenza.

Approfondisci

News

AGIA – Le nuove generazioni di origine immigrata

È stato presentato a Roma dalla Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza Filomena Albano il documento di studio e proposta “L’inclusione e la partecipazione delle nuove generazioni di origine immigrata. Focus sulla condizione femminile”, realizzato con il supporto tecnico dell’Istituto degli Innocenti di Firenze. Il documento è il risultato di uno studio avviato a maggio scorso…