archivio news

Internet business model e rischi per i minori


Presentato il 15 giugno al Parlamento Europeo When Free isn’t, il report di eNACSO , network europeo di 23 ONG

E’ stato presentato lo il 15 Giugno scorso When Free isn’t, il report di eNACSO, network europeo di 23 ONG su internet business e i rischi per i minorenni. Obiettivo generale dello studio durato oltre due anni è quello di stimolare il dibattito sui modelli di business online, sul loro impatto sui diritti dei più giovani, suggerendo alcune misure e taluni provvedimenti volti ad aumentare i livelli di protezione e sicurezza nell’uso delle tecnologie digitali.
Attraverso un’analisi attenta di pratiche commerciali spesso poco trasparenti e legittime, il Rapporto fa emergere alcuni allarmanti esempi di violazione dei diritti di bambini/e e ragazzi/e in rete richiamando alla responsabilità dei soggetti coinvolti nei processi decisionali relativamente al funzionamento del web, in particolare le Istituzioni Comunitarie e le aziende.
Le evidenze portate e gli interrogativi di rilevanza politica posti nel documento sono stati osservati attraverso la lente della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo, caposaldo attraverso cui eNACSO porta avanti da oltre otto anni la propria missione.

Qui il testo integrale del report
Per maggiori informazioni: info@enacso.eu - http://www.enacso.eu/contacts/

<< ARCHIVIO NEWS

Nuovo Garante infanzia in Sicilia

A dicembre 2016 anche la Sicilia nomina il suo primo (...)

Child Rights Forum

Il 28 e 29 novembre scorso si è tenuto a Bruxelles il X (...)

Fondo povertà educativa, i primi bandi

Pubblicati i primi due bandi del Fondo per il contrasto (...)

archivio news