Il Gruppo CRC in collaborazione con Vita, in occasione della pubblicazione dell’11° Rapporto CRC, presentano una settimana di appuntamenti online per fare il punto su come l’emergenza sanitaria stia impattando sui diritti delle nuove generazioni. Vi aspettiamo da lunedì 16 a venerdì 20 novembre dalle 18.00 alle 19.00, con le voci di operatori, esperti e rappresentanti istituzionali.

 

 

Il Gruppo CRC compie vent’anni e in occasione del 20 novembre pubblica l’11° Rapporto di monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che allarga lo sguardo sull’impatto della pandemia sui quasi 10 milioni di bambini e adolescenti che vivono in Italia. La crisi ha portato alla luce, aggravandole e dilatandole, le criticità che le 100 associazioni del network hanno già rilevato da anni: l’assenza dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nella cultura politico-amministrativa e nell’agenda politica e la mancanza di un coordinamento efficace in tale ambito. L’analisi si chiude come sempre con delle raccomandazioni rivolte alle istituzioni competenti per facilitare il cambiamento e fornire suggerimenti su come superare le criticità.

Il lancio del Rapporto avviene quest’anno on line e in partnership con Vita viene presentata la CHILDREN’S WEEK. I DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA AI TEMPI DEL COVID19, QUALI SFIDE PER IL FUTURO? dal 16 al 20 novembre, con 5 momenti di riflessione trasversale rispetto ai raggruppamenti tematici propri del Rapporto CRC, alla presenza di operatori, esperti e rappresentanti delle istituzioni.

 

Scopri il programma delle 5 giornate:

 

Lunedì 16 novembre- Una generazione in bilico, tra social e distanziamento sociale

Martedì 17 novembre- Fragilità di bambini e adolescenti, solitudine delle famiglie. Quali risposte?

Mercoledì 18 novembre- Povertà e ambiente: l’agenda per le nuove generazioni

Giovedì 19 novembre- Uguali diritti, diverse attuazioni: le conseguenze delle disuguaglianze

Venerdì  20 novembre- Oltre il Covid-19: una strategia per i bambini e gli adolescenti

 

Gli appuntamenti si svolgeranno in diretta sulla pagina Facebook di Vita (@VitaSocialContent)  dalle 18 alle 19.