archivio news

Sfruttamento e abuso sessuale nei confronti dei minori: il 1 luglio 2010 è entrata in vigore a livello internazionale la Convenzione di Lanzarote

La Convenzione del Consiglio d’Europa per la protezione dei bambini contro lo sfruttamento e gli abusi sessuali - Convention on the protection of children against sexual exploitation and sexual abuse, CETS n. 201), adottata a Lanzarote il 25 ottobre 2007 è entrata in vigore il 1° Luglio 2010.

Questa Convenzione è il primo strumento giuridico che impone agli Stati di criminalizzare tutte le forme di abuso sessuale nei confronti dei minori, ivi compresi gli abusi commessi entro le mura domestiche o all’interno della famiglia, con l’uso di forza, costrizione o minacce. [Cfr Nota 1]

La Convenzione:
- prevede dei programmi di sostegno alle vittime;
- stabilisce che siano perseguite come reati penali certe condotte, quali le attività sessuali con un minore, la prostituzione di minori e la pornografia infantile;
- penalizza l’utilizzo di nuove tecnologie, in particolare internet, allo scopo di compiere atti di corruzione o abusi sessuali sui minori, per esempio mediante il "grooming” (adescare il minore creando un clima di fiducia per incontrarlo a scopi sessuali);
- al fine di contrastare il turismo sessuale che coinvolge bambini, stabilisce che gli autori possano essere perseguiti per certi reati, anche se l’atto è stato commesso all’estero.

Per maggiori informazioni sulla Convenzione visita il sito del Consiglio d’Europa www.conventions.coe.int.

L’adozione della Convenzione rientra nell’ambito del Programma triennale del Consiglio d’Europa Costruire un’Europa per e con i bambini.

L’8 settembre 2010, il Ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, ha incontrato il Vice Segretario Generale del Consiglio d’Europa, Maud de Boer-Buquicchio. Durante l’incontro è stato annunciata il lancio di una campagna del Consiglio d’Europa per combattere la violenza sessuale sui minori. L’evento di lancio si svolgerà a Roma il 29 ed il 30 novembre 2010 e sarà ospitato dal Ministro per le Pari Opportunità.

La Convenzione di Lanzarote è stata firmata da 33 Stati e finora ratificata da 8 Paesi membri. L’Italia ha sottoscritto la Convenzione in 7 novembre 2007. Il Disegno di Legge di ratifica ed esecuzione della Convenzione è stata approvato dalla Camera il 19 gennaio 2010; dal 3 agosto 2010 il Ddl è in esame al Senato.

Per seguire l’iter di approvazione del Disegno di legge N. 1969, CLICCA QUI.

- Note:
Nota 1: portale del Consiglio d’Europa

- Per ulteriori approfondimenti, si vedano anche:
Misure speciali per la tutela dei minori-> Minori in situazione di sfruttamento -> Sfruttamento e abuso SESSUALE - premessa
Misure speciali per la tutela dei minori-> Minori in situazione di sfruttamento -> Sfruttamento e abuso SESSUALE - Turismo sessuale
Misure speciali per la tutela dei minori-> Minori in situazione di sfruttamento -> Sfruttamento e abuso SESSUALE-> Pedopornografia
Archivio news-> Linee guida per la raccolta di dati e i sistemi di monitoraggio sugli abusi all’infanzia

<< ARCHIVIO NEWS



Povertà educativa, 1200 proposte per combatterla

Sono quasi 1200 le proposte per combattere la povertà (...)

In Aula al Senato il ddl povertà

In Aula al Senato il ddl povertà Il ddl povertà, (...)

Ddl minori non accompagnati in Aula al Senato

E’ approdato in Aula al Senato il ddl “Disposizioni in (...)

archivio news