EDITORIALE SPECIALE COVID – 19

Ricordiamoci dei bambini e delle bambine e delle tante fragilità che ci stanno segnalando gli operatori   Stiamo attraversando un momento difficile e nel superare questa emergenza va posta particolare attenzione anche alla situazione di migliaia di persone di minore età, che rischiano di restare “invisibili”. E’ ormai chiaro a tutti che l’emergenza Covid19 che…

Costruire il cambiamento attraverso la cultura della partecipazione

Si parla molto ultimamente di impatto nel Terzo Settore. Impatto è una parola importante, è il segno che lasciamo come individui e come organizzazioni. Mi fa pensare a quanto forte in questi dieci anni sia l’impatto che i care leavers hanno prodotto. Si definiscono care leavers tutti coloro che hanno trascorso parte della loro infanzia…

I trent’anni della CRC: una nuova agenda per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Il 20 novembre 1989 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottava la Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (CRC), un documento di eccezionale importanza in quanto riconosceva, per la prima volta, tutti i bambini e tutte le bambine del mondo quali titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici. Oggi si celebra il 30°…

Nascere e crescere nella disuguaglianza. Disuguaglianza: una questione meridionale?

Nel 1900 Francesco Saverio Nitti (meridionalista, più volte ministro e presidente del Consiglio dei ministri del Regno d’Italia, radicale) scrisse “Prima del 1860 non era quasi traccia di grande industria in tutta la penisola. La Lombardia, ora così fiera delle sue industrie, non aveva quasi che l’agricoltura; il Piemonte era un paese agricolo e parsimonioso,…

Diritti e sostenibilità per garantire un futuro alla generazione 2030

Nel 2019 si celebra il trentesimo anniversario dall’adozione della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (CRC). È l’occasione per offrire una lettura attuale della Convenzione e riaffermare la centralità dei diritti dell’infanzia nel quadro degli Obiettivi di Sviluppo posti dall’Agenda globale delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs). L’Agenda 2030 è stata adottata…

L’abuso delle persone di minore età: al più presto una strategia nazionale di prevenzione e contrasto

La violenza sessuale sui bambini e gli adolescenti rappresenta ancora oggi un tema difficile da affrontare perché come sappiamo attiva molte resistenze a livello culturale, specie se si consuma all’interno di relazioni significative e fondanti come quelle familiari, o nei luoghi di cura ed educazione commesse da persone in cui bambini ed adolescenti dovrebbero poter…

I 28 anni della CRC in Italia

Il 27 maggio 1991 l’Italia ratificava la Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza con la Legge 176/1991. Un passo importante che ha visto il nostro Paese impegnarsi negli ultimi 28 anni nell’attuazione dei principi fondamentali in essa affermati, così come nel riconoscimento e nella protezione dei diritti universali di tutti i bambini, le bambine,…

Il diritto al gioco per i bambini con disabilità

Non deve trarre in inganno la quasi quotidiana notizia che annuncia l’apertura di un parco giochi accessibile. Misconosciuto, inevaso, dimenticato, il diritto al gioco per il bambino con disabilità rimane ancora oggi trascurato dall’adulto che cura, accompagna, cresce con il bambino. Riconosciuto come bisogno primario per lo sviluppo neuromotorio come avere cibo, un tetto sotto…

STUDIARE E CRESCERE AL SICURO NELLE SCUOLE ITALIANE: SERVE UNA LEGGE!

Il tema della sicurezza scolastica rappresenta ancora un’emergenza. Il numero di crolli e distacchi di intonaco è impressionante: 250 dal 2013, uno ogni 3 giorni nell’anno scolastico in corso (dati stimati da Cittadinanzattiva analizzando la rassegna stampa locale). Sono una dolorosa realtà le morti di bambini e ragazzi, la cui assenza è un vuoto profondo…